Case histories

A Roma BNL punta sulla trigenerazione per ridurre i consumi energetici del 40%

Enrico Reale - Energy Manager, BNL

La sede principale di BNL a Roma ha scelto la cogenerazione ad alto rendimento per abbattere i costi di esercizio. Il sito, che costituisce il 16% dei consumi energetici dell'intera azienda, dal 2014 si è dotato di un impianto di trigenerazione da 2 MW garantendo un utilizzo del vettore termico su tutto l'anno. Con una disponibilità media del 98%, l'impianto ha garantito a BNL una riduzione del 40% del costo unitario dell'energia e un risparmio di circa 100t di CO2 all'anno. Questo progetto si inserisce in un'iniziativa che prevede l'utilizzo di energie rinnovabili all'interno dell'azienda.

  • Data di pubblicazione: 11/04/2017
  • Lingua originale: italiano
  • Provenienza: Italia
  • Durata: 0:04:20